Iscriviti al sito e alla newsletter di Filodiritto

Welcome kit in omaggio

ISCRIVITI

Internet

ARTICOLI

Archivio
  • 15 marzo 2017 -Data Retention under the 2016 “Yarovaya Law” in Russia: Disrupting the European Status Quo?

    Back in 1998, Prof. Goldsmith concluded that both cyberspace and ordinary transactions involve people in real space transacting with other people in real space, which sometimes causes real-world harms. At times, therefore, in the digital domain as in the “real world”, some of the recognised human rights may be temporarily or permanently restricted to prevent criminal activities.

  • 22 febbraio 2017 -La Corte federale canadese sul caso Globe24h.com: paradossi ed un inedito right to be forgotten

    Il caso esaminato e deciso dalla Corte nordamericana riguarda il titolare del sito internet Globe24h.com, il quale, tra il 2012 ed il 2013, ha downloadato e ripubblicato le sentenze pubblicate sui siti istituzionali dei tribunali ordinari ed amministrativi canadesi, nonché quelle pubblicate dal Canadian Legal Information Institute e della Société Québécoise d’Information Juridique, consentendone l’indicizzazione sui motori di ricerca.

  • 08 febbraio 2017 -Diritto alla disconnessione: analisi comparata Francia/Italia

    In una realtà sempre “connessa”, il mondo del lavoro, dopo aver preso atto degli scambi di informazioni sempre più repentini tramite l’utilizzo di strumenti tecnologici, ha iniziato a reagire e a riflettere e il legislatore è stato chiamato ad intervenire.

  • 01 febbraio 2017 -Presentata la proposta di regolamento sulla ePrivacy

    Lo scorso 10 gennaio la Commissione europea ha presentato la proposta di regolamento in materia di protezione dei dati personali nelle comunicazioni elettroniche (ePrivacy) che dovrebbe sostituire la direttiva 2002/85/CE.

  • 25 gennaio 2017 -Un algoritmo può “misurare” la reputazione di un soggetto?

    L’economista Jeremy Rifkin in un recente volume nel parlare di classifiche reputazionali e valute nei Commons osserva come “[…] tutte le maggiori reti sociali collaborative hanno istituito sistemi di valutazione reputazionale per classificare l’affidabilità dei loro membri.

  • 14 dicembre 2016 -Verso l’eliminazione del Geo-blocking: il Consiglio Europeo approva la bozza di Regolamento

    Lo scorso 28 novembre il Consiglio ha approvato un progetto di regolamento che vieta i blocchi geografici ingiustificati tra Stati membri. I Geo-blocking sono una pratica discriminatoria che impedisce ai clienti colpiti di accedere e acquistare prodotti o servizi da un sito web localizzato in un altro Stato membro. Il progetto di regolamento si prefigge di eliminare questa discriminazione fondata sulla nazionalità, il luogo di residenza o il luogo di stabilimento dei Clienti e di rilanciare in toto il commercio elettronico.

  • 09 dicembre 2016 -Cassa Forense - Rimborso per acquisto di nuovi strumenti informatici per lo studio legale

    Per gli avvocati che nel 2016 abbiano acquistato nuovi strumenti tecnologici o informatici per il proprio studio è previsto un rimborso fino a 1500 euro. Lo prevede il bando emanato pochi giorni fa dalla Cassa Forense che prevede l'erogazione di contributi a favore degli scritti che si siano dotati nell’anno in corso di computer, fotocopiatrici, stampanti, fax e software per la gestione dello studio, e in generale per coloro che abbiano investito in strumenti nuovi per lo studio legale.

  • 16 novembre 2016 -#RegTech: Innovative Solutions for Regulatory Challenges

    Regulatory environment across Europe is characterized by high levels of scrutiny and complexity, therefore successfully complying with the multitude of regulations can be a complex, time-consuming and expensive task for companies. This is particularly relevant in the aftermath of financial crisis which resulted in a significant increase of information requirements by regulatory bodies.

  • 02 novembre 2016 -An online journal cannot publish “entertainment videos” absent the rightholder consent

    On October 5, 2016 the Court of Rome issued an interesting decision in a case involving Reti Televisive Italiane S.p.A. (“RTI”) – one of the main Italian private broadcaster – and Gruppo Editoriale L’Espresso S.p.A. (“Espresso”) – one of the main Italian publishers, which publishes amongst other, the online version of the national newspaper “La Repubblica” available at the URL www.repubblica.it (“Repubblica”).

  • 24 ottobre 2016 -La diffamazione a mezzo Internet nei più recenti orientamenti giurisprudenziali

    La società ci impone una riflessione in merito alle regole giuridiche necessarie al fine di sfruttare al meglio le potenzialità di internet. Quest’ultimo è uno strumento che consente l’esplicazione della personalità dell’individuo in condizioni di assoluta democrazia ed uguaglianza, ma, al tempo stesso, può essere utilizzato per ledere in maniera dirompente proprio i suddetti aspetti.

Video

About

  • Contatti
  • Redazione
  • Pubblicità
  • Avvertenze
  • Privacy
  • Cookie

Newsletter

Rimani aggiornato sulle novità e gli articoli più interessanti della redazione di Filodiritto, inserisci la tua mail:

Iscriviti alla newsletter

© Filodiritto 2001-2017

Filodiritto è un marchio di InFOROmatica S.r.l.
P.Iva 02575961202
Direttore responsabile: Antonio Zama
Tribunale Bologna 24.07.2007,
n.7770 - ISSN 2239-7752

Sempre aggiornato

Scrivi la tua mail per ricevere le ultime novità, gli articoli e le informazioni su eventi e iniziative selezionati dalla redazione di Filodiritto.

*  Email:

Leggi l'informativa sulla privacy

Sede legale e amministrativa InFOROmatica S.r.l. - Via Castiglione 81, 40124 - Bologna
Tel. 051.98.43.125 - Fax 051.98.43.529

Credits webit.it