Iscriviti al sito e alla newsletter di Filodiritto.

Welcome kit in omaggio

La pubblicazione di contributi, approfondimenti, articoli e in genere di tutte le opere dottrinarie e di commento (ivi comprese le news) presenti su Filodiritto è stata concessa (e richiesta) dai rispettivi autori, titolari di tutti i diritti morali e patrimoniali ai sensi della legge sul diritto d'autore e sui diritti connessi (Legge 633/1941). La riproduzione ed ogni altra forma di diffusione al pubblico delle predette opere (anche in parte), in difetto di autorizzazione dell'autore, è punita a norma degli articoli 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della menzionata Legge 633/1941. È consentito scaricare, prendere visione, estrarre copia o stampare i documenti pubblicati su Filodiritto nella sezione Dottrina per ragioni esclusivamente personali, a scopo informativo-culturale e non commerciale, esclusa ogni modifica o alterazione. Sono parimenti consentite le citazioni a titolo di cronaca, studio, critica o recensione, purché accompagnate dal nome dell'autore dell'articolo e dall'indicazione della fonte, ad esempio: Luca Martini, La discrezionalità del sanitario nella qualificazione di reato perseguibile d'ufficio ai fini dell'obbligo di referto ex. art 365 cod. pen., in "Filodiritto" (https://www.filodiritto.com), con relativo collegamento ipertestuale. Se l'autore non è altrimenti indicato i diritti sono di Inforomatica S.r.l. e la riproduzione è vietata senza il consenso esplicito della stessa. È sempre gradita la comunicazione del testo, telematico o cartaceo, ove è avvenuta la citazione.

Cassa Forense - Rimborso per acquisto di nuovi strumenti informatici per lo studio legale

09 dicembre 2016 -

di Anna Maria Pia Chionna

 

È stato pubblicato sul sito istituzionale della Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense il bando per l’assegnazione di contributi per l’acquisto di nuovi strumenti informatici per lo studio legale.

Soggetti beneficiari

Possono accedere al beneficio coloro che posseggono i seguenti requisiti:

  • Essere iscritti alla Cassa o essere componenti di studi legali associati;
  • Essere in regola con le comunicazioni reddituali alla Cassa (modelli 5);
  • Aver dichiarato nel Mod.5/2016 un reddito professionale inferiore ad euro 40.000,00.

Investimenti ammissibili

Il contributo erogato dalla Cassa Forense è destinato a coprire il costo dell’acquisto, effettuato nel 2016, di nuovi strumenti informatici per lo studio professionale (pc, stampanti, fax, fotocopiatrici, impianti telefonici e software di gestione studio).

Ammontare contributo

Il contributo sarà pari al 50% della spesa documentata, al netto dell’I.V.A., e, comunque, non oltre l’importo di euro 1.500,00, fino a concorrenza dello stanziamento complessivo di euro 1.500.000,00.

La graduatoria sarà stilata sulla base dei seguenti criteri:

  • Minore reddito professionale del richiedente,
  • Minore età anagrafica del richiedente,
  • Maggiore anzianità di iscrizione alla Cassa.

Termini e modalità di invio della domanda

Gli interessati potranno presentare apposita domanda di accesso al beneficio utilizzando il modello reperibile sul sito internet della Cassa (www.cassaforense.it), allegando i seguenti documenti:

  1. copia della fattura relativa all’acquisto di nuovi strumenti informatici per lo studio professionale;
  2. copia di un documento di identità, in corso di validità, del richiedente.

La richiesta, debitamente sottoscritta dal richiedente, deve essere inviata, alternativamente a mezzo:

  • raccomandata A/R alla Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense – Servizio Assistenza e Servizi Avvocatura – Via G. G. Belli, 5 – 00193 – Roma.
  • PEC (istituzionale@cert.cassaforense.it), entro e non oltre il 16 gennaio 2017.

Qui potete trovare il bando e il modello per fare domanda.

 

Redatto il 2 dicembre 2016



About

  • Contatti
  • Redazione
  • Pubblicità
  • Avvertenze
  • Privacy
  • Cookie

Newsletter

Rimani aggiornato sulle novità e gli articoli più interessanti della redazione di Filodiritto, inserisci la tua mail:

Iscriviti alla newsletter

© Filodiritto 2001-2017

Filodiritto è un marchio di InFOROmatica S.r.l.
P.Iva 02575961202
Capitale sociale: 10.000,00 i.v.
Direttore responsabile: Antonio Zama
Tribunale Bologna 24.07.2007,
n.7770 - ISSN 2239-7752

Sempre aggiornato

Scrivi la tua mail per ricevere le ultime novità, gli articoli e le informazioni su eventi e iniziative selezionati dalla redazione di Filodiritto.

*  Email:

Leggi l'informativa sulla privacy

Sede legale e amministrativa InFOROmatica S.r.l. - Via Castiglione 81, 40124 - Bologna
Tel. 051.98.43.125 - Fax 051.98.43.529

Credits webit.it