Iscriviti al sito e alla newsletter di Filodiritto

Welcome kit in omaggio

ISCRIVITI

Diritto austriaco

ARTICOLI

Archivio
  • 23 aprile 2017 -Disegno di legge per l’integrazione dei profughi – Integrationsgesetzentwurf – Austria

    In data l6.2.2017 il ministro degli Esteri e dell’Integrazione ha trasmesso al Nationalrat un disegno di legge concernente misure per l’integrazione dei profughi, il divieto di travisamento del volto in determinati luoghi e uffici pubblici, modifiche delle leggi che disciplinano l’anagrafe, l’asilo politico, la cittadinanza, il Codice della Strada e il Fremdenpolizeigesetz (Legge sugli stranieri).

  • 02 aprile 2017 -Amministrazione di sostegno - Proposta di legge di riforma in Austria

    Il 17.1.2017 il ministro della Giustizia ha presentato alla stampa un disegno di legge mediante il quale il c.d. Sachwalterrecht, la normativa concernente l’amministrazione di sostegno, verrà profondamente modificata.

  • 19 marzo 2017 -La Konfiskation prevista dal codice penale austriaco

    Adeguando la propria legislazione alla decisione-quadro 2005/212/JI del Consiglio dell’UE, l’Austria ha introdotto – mediante il c.d. strafrechtlichen Kompetenzpaket del 2010 – la Konfiskation nel proprio ordinamento penale, prevedendo, al § 19 a StGB (Codice penale), una nuova Nebenstrafe (pena accessoria) che può essere comminata soltanto congiuntamente a pena detentiva o pecuniaria.

  • 05 febbraio 2017 -lncidenti con gli sci e altri Freizeitunfälle in Austria

    Ogni anno si verificano in Austria ca. 198.000 incidenti nel corso della pratica di attività di carattere sportivo (Sportunfälle: per tali intendendosi incidenti che rendono necessario il ricorso a cure ospedaliere). 14.800 sono persone aventi un’età superiore a 65 anni, 93.100 hanno un’età compresa tra i 25 e i 65 anni, 50.500 tra i 15 e i 24 anni e 40.700 sono minori entro la fascia di età di 14 anni.

  • 08 gennaio 2017 -La neutralità dell’Austria – Breve esposizione

    L’obbligo – assunto dall’Austria – di mantenere la propria – permanente – neutralità può essere compreso soltanto se si pone mente alla situazione determinatasi alla fine della 2 guerra mondiale e se si tiene conto altresì dello status che la Repubblica austriaca aveva dopo la Conferenza di pace di Parigi del 1919.

  • 25 dicembre 2016 -“Amnistia di Natale” in Austria e nella RFT

    Come avviene sin dal 1946, anche quest’anno, nella seconda decade di dicembre, ad alcuni detenuti in Austria è stata concessa la c. d. Weihnachtsamnestie (Amnistia di Natale). A scanso di equivoci, va subito precisato che non di amnistia si tratta, ma di provvedimenti di grazia che hanno fatto sì  che dodici detenuti (una donna e 11 uomini) possono trascorrere le feste di Natale e di Capodanno con i propri familiari.

  • 04 dicembre 2016 -Conseguenze della condanna - Rechtsfolgen der Verurteilung

    Il § 27 del codice penale austriaco prevede, al comma 1, che la condanna - pronunziata da un giudice austriaco - per uno o più reati dolosi - a pena detentiva, comporta, per il pubblico dipendente, la perdita dell’ufficio che ha ricoperto

  • 13 novembre 2016 -Tratta di esseri umani - “Menschenhandel” - § 104 a del Codice penale austriaco

    La tratta di esseri umani costituisce una gravissima violazione dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali nonché della dignità delle persone.

  • 15 maggio 2016 -Statistica dei reati denunciati nel 2015 in Austria - Pol. Kriminalstatistik

    Circa 20 giorni fa il ministero dell’Interno austriaco (BMI) ha pubblicato la statistica - redatta dal Bundeskriminalamt (BK=Ufficio centrale per la repressione della criminalità) - relativa all’attività degli organi di polizia nel corso dell’anno passato. È questa la 10.ma volta, che vengono resi pubblici e comparati dati di questo genere...

  • 10 gennaio 2016 -Interpreti e traduttori - Übersetzungshilfe - StPO (CPP) austriaca

    L’ondata migratoria, riversatasi sull’Europa centrale, specialmente negli ultimi 11 mesi, ha reso di particolare rilevanza il § 56 della StPO (CPP) austriaca, che, per altro, ha subito una modifica due anni orsono. Come risulta da dati statistici pubblicati dal ministero dell’Interno, nel corso del 2014 e nei primi 8 mesi del 2015, avevano chiesto asilo politico in Austria ben 74.164 persone provenienti da 56 Stati diversi

About

  • Contatti
  • Redazione
  • Pubblicità
  • Avvertenze
  • Privacy
  • Cookie

Newsletter

Rimani aggiornato sulle novità e gli articoli più interessanti della redazione di Filodiritto, inserisci la tua mail:

Iscriviti alla newsletter

© Filodiritto 2001-2017

Filodiritto è un marchio di InFOROmatica S.r.l.
P.Iva 02575961202
Direttore responsabile: Antonio Zama
Tribunale Bologna 24.07.2007,
n.7770 - ISSN 2239-7752

Sempre aggiornato

Scrivi la tua mail per ricevere le ultime novità, gli articoli e le informazioni su eventi e iniziative selezionati dalla redazione di Filodiritto.

*  Email:

Leggi l'informativa sulla privacy

Sede legale e amministrativa InFOROmatica S.r.l. - Via Castiglione 81, 40124 - Bologna
Tel. 051.98.43.125 - Fax 051.98.43.529

Credits webit.it