Art. 813

Accettazione degli arbitri

L’accettazione degli arbitri deve essere data per iscritto e può risultare dalla sottoscrizione del compromesso [Codice di procedura civile 807] o del verbale della prima riunione.

Agli arbitri non compete la qualifica di pubblico ufficiale o di incaricato di un pubblico servizio.

NOTA Questo articolo non è ancora commentato.
Leggi i commenti di approfondimento ai codici. Accedi o abbonati a Filodiritto.

Abbonati per avere accesso illimitato a tutti i contenuti Premium.

Sei già abbonato? Effettua il Login.