Val di Sole: vacanza di relax in autunno

Val di Sole
Val di Sole

Val di Sole: vacanza di relax in autunno

Chi ama l’autunno non può rinunciare ad una vacanza in montagna, perché qui si può ammirare il foliage in tutta la sua bellezza e vedere come cambiano i colori del paesaggio. In Trentino l’autunno diventa dorato, soprattutto in alcune zone come quella della Val di Sole, in cui i sentieri si riempiono di foglie e sembra di essere dentro un dipinto. Anche le temperature sono gradevoli in questo periodo dell’anno, perfette per una camminata in mezzo ai boschi senza sudare o avere troppo freddo. Inoltre, camminare tra le foglie in autunno è un’attività anti-stress, che permette di rilassarsi e godersi a pieno la natura. L’esperienza diventa ancora più bella se si alloggia in un hotel con piscina esterna riscaldata in Trentino, da cui si può ammirare il paesaggio autunnale sorseggiando un drink. Se in estate si fa fatica a prenotare per via della grande richiesta, durante il periodo autunnale le strutture sono meno affollate e quindi più accessibili, perfetto per chi cerca un po’ di pace lontano dal caos della città. La zona della Val di Sole è molto grande, se stiamo organizzando una vacanza di più giorni potremmo fare un itinerario, segnando i posti da non perdere assolutamente per ammirare il foliage.

Cascate di Saent

Le Cascate di Saent fanno parte del Parco Nazionale dello Stelvio e in autunno sfoggiano tutta la loro bellezza. Gli alberi si colorano di rosso, le strade sono piene di foglie e si possono ammirare tanti scorci meravigliosi. Queste cascate si raggiungono facilmente dal parcheggio Coler e salendo verso Malga Stablasolo per poi tornare al punto di partenza, dato che è un giro ad anello, facilmente percorribile da tutti. L’intero giro dura 3 ore, ma dipende dall’andatura della camminata e da quante volte decidiamo di fermarci durante il percorso. Vale la pena andare con calma, dato che si possono fare fotografie bellissime.

Lago di Covel

Tra le montagne del Gruppo Ortles-Cevedale nel Parco Nazionale dello Stelvio, si trova il Lago di Covel. Qui si possono ammirare i colori autunnali in tutto il loro splendore. Il lago è piccolo ma molto caratteristico, soprattutto per il panorama che lo circonda. Per raggiungerlo bisogna partire a piedi da Peio Paese e seguire le indicazioni per il Lago di Covel. Incontreremo prima le cascate, poco dopo è possibile ammirare il lago, il percorso è abbastanza semplice.

Lago dei Caprioli

A quota 1280 metri nella località Fazzon si può raggiungere il Lago dei Caprioli. Si può ammirare il gioco di riflessi nelle acque del lago, ma anche le macchine arancioni che prendono forma dai larici nel bosco. Per arrivare al laghetto si sale a piedi da Pellizzano, passando prima per il sentiero degli Gnomi. La camminata non è difficile, dura un’ora e mezza ed è in salita.

Laghi del Malghetto

I laghi di Malghetto non sono molto turistici, sono l’ideale per chi cerca una meta non affollata e particolare. Si trovano a 2.000 metri di altezza ed è possibile vedere i larici specchiarsi nell’acqua cristallina. I colori del foliage qui sono davvero esplosivi, però il tragitto per raggiungere i laghi del Malghetto di Mezzana o di Copai non è facile. Si possono raggiungere partendo da Marilleva e prendendo la strada per il Rifugio Artuick che porta al sentiero SAT 202. Il primo laghetto che si incontra è il Malghetto Copai, mentre per raggiungere l’altro ci vogliono altri 30 minuti. Per fare questo itinerario bisogna essere allenati e partire la mattina presto, vestendosi a cipolla per sopportare gli sbalzi di temperatura.

Perché scegliere un hotel con piscina esterna riscaldata

Immergersi totalmente nella natura e indagare il paesaggio è rigenerante, soprattutto in un’era in cui siamo tutti dipendenti dalla tecnologia. Dato che quando si fa una vacanza in montagna si trascorre molto tempo a camminare, l’ideale è pernottare in una struttura comoda e che offra tanti comfort. Nonostante sia bello cercare di vedere più luoghi possibili, in vacanza è importante anche rilassarsi. Tornare la sera e gustarsi una buona cena, fare un bagno in un hotel con piscina esterna riscaldata, fare una sauna o un trattamento di benessere sono tutte attività che ci faranno stare più in forma per affrontare la giornata successiva.