L’avvocato penalista e le sue coordinate

Carcere
Carcere

L'avvocato penalista chi è? 

Siamo quelli che credono a poche ma irrinunciabili coordinate essenziali:

  • diritto inalienabile alla difesa anche per gli "indifendibili";
  • condanna pronunciabile solo ove la colpevolezza sia accertata al di là di ogni ragionevole dubbio;
  • necessità di rigorosa vigilanza sul "potere terribile del magistrato".

La descrizione più efficace della vita di un penalista è racchiusa in queste parole:

 “Per essere un efficace penalista, un avvocato deve essere pronto ad essere esigente, oltraggioso, irriverente, blasfemo, un bastardo, un rinnegato, e una persona odiata, isolata e sola: pochi amano un portavoce per disprezzati e dannati

(Clarence Seward Darrow, avvocato statunitense 1857-1938)