Simone Vender

Prof. Simone Vender

Professore Onorario di Psichiatria dell'Università degli Studi dell'Insubria, è stato Presidente della Scuola di Medicina, Direttore della Scuola di Specializzazione in Psichiatria, Presidente del Corso di Laurea Sanitaria di Educazione Professionale.

Ha svolto attività clinica presso la Clinica Psichiatrica dell'Università di Pavia, successivamente per oltre vent'anni è stato Direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell'Azienda Ospedaliera-universitaria di Circolo e Fondazione Macchi di Varese.

Inoltre, per circa 10 anni è stato coordinatore del Gruppo di Lavoro per la Psichiatria, istituito presso l'assessorato alle Politiche Sociali della Provincia di Varese.

Gli studi e le ricerche sono stati svolti nell'ambito di vari settori della psichiatria, quali la psicopatologia, la psichiatria sociale, le terapie integrate delle psicosi, le psicoterapie individuali e di gruppo, sempre mettendo al centro il paziente, in quanto persona, e le sue relazioni familiari e sociali.

Da una ricerca sulla stigmatizzazione e sul pregiudizio nei confronti della malattia mentale, nella popolazione generale e negli studenti universitari, sono nati vari contributi su questo tema. Si è anche interessato ai problemi della formazione (con il role playing) ed al funzionamento dei gruppi istituzionali. Autore di oltre 250 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali, ha scritto dieci monografie, in collaborazione con colleghi ed allievi.

Attualmente è Direttore Scientifico della SISPI, scuola di specializzazione in Psicoterapia e, insieme a Barbara Martini, coordina il Presidio tematico di Psicologia comportamentale del progetto di Umanesimo Manageriale: https://www.umanesimomanageriale.it/

Articoli dell'autore

stress
Società /

Stress

La parola stress viene pronunciata per comunicare una condizione di malessere o di tensione provocata da qualcuno o qualcosa
Posto di lavoro
Lavoro /

Posto

Con questa parola, proseguirò il discorso iniziato il mese scorso discutendo del fenomeno Grandi Dimissioni (Great Resignation) dal posto di lavoro
Great Resignation
Lavoro /

Great Resignation

Stiamo vivendo una seconda situazione sociale terribile dopo la pandemia, quella della guerra in Ucraina che si porterà dietro un cambiamento
Casa rossa Castiglione della Pescaia -Riserva naturale Diaccia Botrona
Società /

Distrazione

Nell’era della distrazione è certo che nella vita quotidiana di tutti essa sia il problema per eccellenza, vuoi in famiglia, con i figli vuoi sul lavoro.
_L'abbraccio tra Mediterraneo e Ionio_ - Isola delle Correnti, Portopalo di Capo Passero
Società /

Confidenza

Confidenza, che indica familiarità, dimestichezza, secondo la definizione della Treccani, ha il significato, dal latino confidentia «fiducia, impudenza».
Una bambina nativa sbircia per osservare un momento intimo in natura
Società /

Gioco

Il gioco quindi è un’attività, che può essere individuale o sociale, molto complessa, dai molteplici significati, anche in questo caso individuali o sociali.
Corno alle Scale, 2018
Società /

Cambiamento

Il cambiamento, nel senso della modificazione del rapporto IO-Noi, è un percorso molto complicato, faticoso, fonte di entusiasmi e tristezze.
La strada entra nella casa, Umberto Boccioni, 1911
Società /

Aiutare

Ancora oggi rimane l'esigenza di creare un ambiente che possa essere di aiuto ed appoggio per coltivare insieme il nuovo.
Corno alle Scale, 2018
Lavoro /

Fare

Fare e pensare insieme, che è il grande pregio di un gruppo di lavoro, vuol anche dire sviluppare l’abitudine alla discussione collettiva.