Iscriviti al sito e alla newsletter di Filodiritto.

Welcome kit in omaggio

La pubblicazione di contributi, approfondimenti, articoli e in genere di tutte le opere dottrinarie e di commento (ivi comprese le news) presenti su Filodiritto è stata concessa (e richiesta) dai rispettivi autori, titolari di tutti i diritti morali e patrimoniali ai sensi della legge sul diritto d'autore e sui diritti connessi (Legge 633/1941). La riproduzione ed ogni altra forma di diffusione al pubblico delle predette opere (anche in parte), in difetto di autorizzazione dell'autore, è punita a norma degli articoli 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della menzionata Legge 633/1941. È consentito scaricare, prendere visione, estrarre copia o stampare i documenti pubblicati su Filodiritto nella sezione Dottrina per ragioni esclusivamente personali, a scopo informativo-culturale e non commerciale, esclusa ogni modifica o alterazione. Sono parimenti consentite le citazioni a titolo di cronaca, studio, critica o recensione, purché accompagnate dal nome dell'autore dell'articolo e dall'indicazione della fonte, ad esempio: Luca Martini, La discrezionalità del sanitario nella qualificazione di reato perseguibile d'ufficio ai fini dell'obbligo di referto ex. art 365 cod. pen., in "Filodiritto" (https://www.filodiritto.com), con relativo collegamento ipertestuale. Se l'autore non è altrimenti indicato i diritti sono di Inforomatica S.r.l. e la riproduzione è vietata senza il consenso esplicito della stessa. È sempre gradita la comunicazione del testo, telematico o cartaceo, ove è avvenuta la citazione.

Oxfordshire’ snipers: multimedia marks are best served cold

09 gennaio 2019 -
Oxfordshire’ snipers: multimedia marks are best served cold

[1] EUTM application number 017282203 https://youtu.be/WvGurDybTm4.

[2] According to Article 3(3)(i) EUTMR, multimedia marks represent a new category of trademark (as and from October 2017) consisting in, or extending to, the combination of images and sound.

[3] According to the Guidelines published by the EUIPO, in the absence of relevant case-law, the general criteria will apply also to the newly introduced marks (hologram, multimedia, motion marks). With the consequence that the mark will be distinctive within the meaning of Article 7(1)(b) EUTMR if it can serve to identify the product and/or services for which registration is applied for as originating from a particular undertaking, and thus to distinguish that product/service from those of other undertakings. Also, according to the mentioned Guidelines, this distinctiveness will be assessed by reference, first, to the goods or services for which registration is sought and, second, to the relevant public’s perception of that sign, bearing in mind that these marks will not necessarily be perceived by the relevant public in the same way as a word or figurative mark.

[4] To date, based on the data available on the relevant database, in more than 1 year time, only 20 applications/registrations have been filed before the EUIPO.

[5] Article 7(1)(f) EUTMR mirrors that of Article 6 quinquies(B)(3) of the Paris Convention 1, which provides for the refusal of trademark applications and for the invalidation of registrations where trademarks are ‘contrary to morality or public order’. See, EUIPO Examination Guidelines. For more details on the ground, http://www.medialaws.eu/la-mafia-se-sienta-a-la-mesa-the-subtle-line-between-outrageous-and-appealing/

[6] Plus, there is no need to establish that the applicant wants to shock or insult the public concerned; the fact that the EUTM applied for might be seen, as such, to shock or insult is sufficient (decision of 23/10/2009, R 1805/2007-1, PAKI, EU:T:2011:564, § 27, confirmed by judgment of 05/10/2011, T-526/09, PAKI, EU:T:2011:564, § 20 et seq.).

Articolo pubblicato in: Diritto comunitario, Diritto comparato


About

  • Contatti
  • Redazione
  • Pubblicità
  • Avvertenze
  • Privacy
  • Cookie

Newsletter

Rimani aggiornato sulle novità e gli articoli più interessanti della redazione di Filodiritto, inserisci la tua mail:

Iscriviti alla newsletter

© Filodiritto 2001-2019

Filodiritto è un marchio di InFOROmatica S.r.l.
P.Iva 02575961202
Capitale sociale: 10.000,00 i.v.
Direttore responsabile: Antonio Zama
Tribunale Bologna 24.07.2007,
n.7770 - ISSN 2239-7752

Sempre aggiornato

Scrivi la tua mail per ricevere le ultime novità, gli articoli e le informazioni su eventi e iniziative selezionati dalla redazione di Filodiritto.

*  Email:

Leggi l'informativa sulla privacy

Sede legale e amministrativa InFOROmatica S.r.l. - Via Castiglione 81, 40124 - Bologna
Tel. 051.98.43.125 - Fax 051.98.43.529

Credits webit.it