Art. 1079

Accertamento della servitù e altri provvedimenti di tutela

Il titolare della servitù può farne riconoscere in giudizio l’esistenza contro chi ne contesta l’esercizio [Codice civile 949, 1012] e può far cessare gli eventuali impedimenti e turbative [Codice civile 1168, 1170, 1172]. Può anche chiedere la rimessione delle cose in pristino, oltre il risarcimento dei danni [Codice civile 2653, n. 1, 2933; Codice di procedura civile 15].

NOTA Questo articolo non è ancora commentato.
Leggi i commenti di approfondimento ai codici. Accedi o abbonati a Filodiritto.

Abbonati per avere accesso illimitato a tutti i contenuti Premium.

Sei già abbonato? Effettua il Login.