Art. 323-bis - Circostanze attenuanti (1) (2)

1. Se i fatti previsti dagli articoli 314, 316, 316-bis, 316-ter, 317, 318, 319, 319-quater, 320, 322, 322-bis e 323 sono di particolare tenuità, le pene sono diminuite.

2. Per i delitti previsti dagli articoli 318, 319, 319-ter, 319-quater, 320, 321, 322 e 322-bis, per chi si sia efficacemente adoperato per evitare che l’attività delittuosa sia portata a conseguenze ulteriori, per assicurare le prove dei reati e per l’individuazione degli altri responsabili ovvero per il sequestro delle somme o altre utilità trasferite, la pena è diminuita da un terzo a due terzi (3).

(1) Rubrica così sostituita dall’art. 1, comma 1, lett. i), n. 2), L. 69/2015.

(2) Articolo aggiunto dall’art. 14, L. 86/1990. Successivamente l’art. 6, L. 300/2000 ha inserito i riferimenti agli articoli 316-ter e 322-bis rispettivamente dopo le parole «316-bis» e «322» e l’art. 1, comma 75, lett. q), L. 190/2012 ha aggiunto il riferimento all’art. 319-quater dopo la parola «319».

(3) Comma aggiunto dall’art. 1, comma 1, lett. i), n. 1), L. 69/2015.

Leggi i commenti di approfondimento ai codici. Accedi o abbonati a Filodiritto.

Abbonati per avere accesso illimitato a tutti i contenuti Premium.

Sei già abbonato? Effettua il Login.