Codice penale

A mia madre,

con amore.

 

Presentazione

Questo codice annotato è stato immaginato e realizzato particolarmente per i professionisti che operano a contatto con la giurisdizione penale e ne vivono la complessità.

Lo si è realizzato con un taglio che si è immaginato il più adatto a chi cerca risposte immediate, di agevole lettura e facile collegamento con le questioni più ricorrenti nel dipanarsi dell’attività forense.

Si è posta la massima attenzione nella selezione delle fonti giurisprudenziali e si sono sempre preferiti gli indirizzi di legittimità più recenti, più chiari e di maggiore spessore sistematico  attinti quasi letteralmente dal portale web istituzionale della Suprema Corte di Cassazione)  così da consegnare ai lettori il diritto effettivamente vivente nella dimensione contemporanea. Sono stati ugualmente segnalati i conflitti interpretativi in corso e messi in risalto, ove disponibili, i chiarimenti delle Sezioni unite e le questioni pendenti.

È stata adoperata una tecnica descrittiva che, anziché esaurirsi in massime scarne, riserva uno spazio adeguato ai passaggi motivazionali più rilevanti e offre pertanto ai lettori l'opportunità di cogliere il senso complessivo delle decisioni e degli indirizzi e il loro divenire.

Si è dato ugualmente spazio alle pronunce della Corte costituzionale, della Corte europea dei diritti umani di Strasburgo e della Corte di giustizia dell'Unione europea del Lussemburgo.

Ci si augura che all’impegno sia seguito un testo in grado di assicurare davvero gli scopi per cui è nato.

Un ringraziamento speciale va all’editore Filodiritto e per esso al direttore editoriale Avv. Antonio Zama e a tutti gli altri che hanno cooperato per il buon esito di questa pubblicazione.     

L’autore

Avvertenze e legenda
+

Gli articoli non seguiti dalla sigla identificativa della fonte appartengono al codice penale.

Le sentenze citate, se non altrimenti specificato, sono state emesse dalle sezioni penali della Corte di Cassazione: i relativi riferimenti comprendono la sezione emittente, il numero di registrazione e l’anno di deposito o, in alternativa, la data dell'udienza di trattazione.

La sentenza da cui è tratta la massima è indicata dopo di questa, racchiusa in parentesi. Le decisioni richiamate invece nel corpo della massima sono state inserite direttamente dall'estensore.

Le espressioni in lingua latina e in lingue straniere sono riportate in corsivo.

 

AG - Autorità giudiziaria

ANAC - Autorità nazionale anticorruzione

ATT. CPP - Norme di attuazione del codice di procedura penale

CC - Codice civile

CDS - Codice della strada

CEDU - Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e le libertà fondamentali

CGUE - Corte di giustizia dell'Unione europea

CNAV - Codice della navigazione

CONI - Comitato olimpico nazionale italiano

Cpv. - Capoverso

Corte EDU - Corte europea dei diritti dell'uomo

Cost. - Costituzione

CPC - Codice di procedura civile

CPI - Codice della proprietà industriale

CPP - Codice di procedura penale

Cpv. - Capoverso

DL - Decreto legge

DLGS - Decreto legislativo

DLGS LGT - Decreto legislativo luogotenenziale

DM - Decreto ministeriale

DPR - Decreto del Presidente della Repubblica

GE - Giudice dell'esecuzione

GIP - Giudice per le indagini preliminari

IVA - Imposta sul valore aggiunto

L. - Legge

LF - Legge fallimentare

MAE - Mandato di arresto europeo

NDA - Nota dell'autore

ONU - Organizzazione delle nazioni unite

P.A. - Pubblica amministrazione

PG - Polizia giudiziaria o, in alternativa, Procuratore generale

PM - Pubblico ministero

RD - Regio decreto

RDL - Regio decreto legge

Sez. - Sezione

Sez. F - Sezione feriale

SIAE - Società italiana autori ed editori

SISDE - Servizio per le informazioni e la sicurezza democratica

SISMI - Servizio per le informazioni e la sicurezza militare

SU - Sezioni unite

TFUE - Trattato sul funzionamento dell'Unione europea

TUB - Testo unico delle leggi in materia bancaria

TUE - Trattato sull'Unione europea o, in alternativa, Testo unico dell'edilizia

TULPS - Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza

UE - Unione europea

UCSI - Ufficio centrale per la sicurezza

UEPE - Ufficio esecuzione penale esterna

UNIRE - Unione nazionale incremento razze equine

LIBRO PRIMO - DEI REATI IN GENERALE
TITOLO I - DELLA LEGGE PENALE
+
TITOLO V - DELLA NON PUNIBILITÀ PER PARTICOLARE TENUITÀ DEL FATTO. DELLA MODIFICAZIONE, APPLICAZIONE ED ESECUZIONE DELLA PENA (1)
+
TITOLO VII - DELLE SANZIONI CIVILI
+
LIBRO SECONDO - DEI DELITTI IN PARTICOLARE
TITOLO IV - DEI DELITTI CONTRO IL SENTIMENTO RELIGIOSO E LA PIETÀ DEI DEFUNTI
+
TITOLO V - DEI DELITTI CONTRO L’ORDINE PUBBLICO
+
TITOLO VI-BIS - DEI DELITTI CONTRO L’AMBIENTE
+
TITOLO IX-BIS (1) - DEI DELITTI CONTRO IL SENTIMENTO PER GLI ANIMALI
+
TITOLO X - DEI DELITTI CONTRO L’INTEGRITÀ E LA SANITÀ DELLA STIRPE
+
LIBRO TERZO - DELLE CONTRAVVENZIONI IN PARTICOLARE
TITOLO II - DELLE CONTRAVVENZIONI CONCERNENTI L’ATTIVITÀ SOCIALE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
+
TITOLO II-BIS - DELLE CONTRAVVENZIONI CONCERNENTI LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA
+