Dati statistici dei reati per stupefacenti nel 2019

Austria
stupefacenti
stupefacenti

Abstract

 La repressione del traffico e del consumo di sostanze stupefacenti, è uno dei problemi più scottanti (e irrisolti) del nostro tempo. Cio’, anche perché agli stupefacenti “tradizionali”, si sono aggiunte le droghe cosiddette sintetiche, che possono essere prodotte in laboratorio e il cui commercio ha registrato, anche nel 2019, un considerevole aumento, come risulta dai dati statistici che riportiamo.

 

Indice:

1. Considerazioni di carattere generale

2. Numero complessivo delle violazioni del “Suchtmittelgesetz (SMG)” nel decennio 2010-2019  

3. Sequestri operati da organi di polizia e tipo dello stupefacente sottoposto a “Beschlagnahme”  

4. “Prezzi all’ingrosso” dei “Suchtgiftmittel” sequestrati nel 2019  

5. “Qualità media” delle sostanze stupefacenti sequestrate e sottoposte ad analisi chimica negli anni 2015, 2017, 2019

6. Valore sul mercato nero degli stupefacenti sottoposti a sequestro nel 2019

7. Indiziati di reato – età  

8. Nazionalità e provenienza dei trasgressori allo SMG  

9. Provenienza delle sostanze stupefacenti e agenti impegnati nella repressione dei “Suchtmitteldelikte”

 

1. Considerazioni di carattere generale

“Die Suchtmittelkriminalität steigt weiter an“ (Le violazioni della normativa sulle sostanze stupefacenti sono in aumento). Cosí inizia la relazione annuale – riferita al 2019 -  redatta dal “Bundeskriminalamt”.

Questo “Lagebericht Suchtmittelkriminalität” – presentato nella prima decade di giugno – rivela, che il numero delle denunce inoltrate da organi di polizia alla magistratura, è aumentato, nel 2019, a complessive 43.329 (da 41.044 nel 2018), con un incremento pari al 5,6 % rispetto all’anno precedente. Mai erano state registrate cosí tante denunce per violazioni in materia di “Suchtgiftdelikte”.

 

2. Numero complessivo delle violazioni del “Suchtmittelgesetz” nel decennio 2010-2019

Nel decennio passato, gli organi di polizia hanno riscontrato un aumento presso che costante delle “Verletzungen” del “SMG (Suchtmittelgesezt”), che corrisponde, grosso modo, al DPR 309/1990:

2010: 23.853

2011: 25.892

2012: 23.797

2013: 28.227

2014: 30.250

2015: 32.907

2016: 36.235

2017: 42.610.

 

3. Sequestri operati nel 2019 e nel 2018 da organi di polizia e tipo dello stupefacente sottoposto a “Beschlagnahme”

Sequestri: nel 2019:

1.368 kg di prodotti di Canabis

95 kg di eroina

87 kg di cocaina

78.000 pezzi di Ecstasy

122 kg di amfetamine

30 kg di metamfetamine.

Nel 2018:

1.499,63 kg di prodotti di Canabis

76, 362 kg di eroina

74, 990 kg di cocaina

83.037 pezzi di Ecstasy

76,770 kg di amfetamine

8,000 kg di metamfetamine.

 

Sequestri di sostanze stupefacenti eseguiti negli anni 2015-2017:

Prodotti di canabis:

1.138.794 kg nel 2015

1.082.776 kg nel 2016

1.659.199 kg nel 2017

Eroina:

69,534 kg nel 2015

68,916 kg nel 2016

69,950 kg nel 2017

Cocaina:

119,675 kg nel 2015

86, 449 kg nel 2016

71,425 kg nel 2017

Amfetamine:

66,657 kg nel 2015

87,649 kg nel 2016

50,268 kg nel 2017

Metamfetamine:

2,944 kg nel 2015

4,800 kg nel 2016

5,036 kg nel 2017

Ecstasy, pezzi:

10.149 nel 2015

29.485 nel 2016

446.465 nel 2017

 

4. Prezzi “all’ingrosso” degli stupefacenti nel 2019

canabis: 3.600 Euro/kg

eroina: 30.000 Euro/kg

cocaina: 48.000 Euro/kg

Amfetamine: 10.000 Euro/kg

Metamfetamine: 30.000 Euro/kg

Ecstasy: per 1000 pezzi, ca. 6.500 Euro.

 

5. “Qualità media” delle sostanze stupefacenti sequestrate e sottoposte ad analisi chimica negli anni 2015, 2017, 2019

canabis:  2015: 9,8%                         2017: 9,6%                       2019: 7,0%

eroina:  2015: 13,7%                         2017: 15,0%                     2019: 17,7%

cocaina:  2015: 33,4 %                      2017: 51,4%                     2019: 51,9%

amfetamine:         2015: 18,5%               2017: 13,5%                     2019: 19,8%

metamfetamine:  2015: 51,5%               2017: 57,2%                     2019: 59,4%

Ecstasy:                  2015: 48,7%               2017: 38,3%                     2019: 41,5%.

 

6. Valore sul mercato nero degli stupefacenti sottoposti a sequestro nel 2019

prodotti di canabis: 12.994.729 Euro

eroina: 4.495.595 Euro

cocaina: 7.187.392 Euro

ecstasy: 1.207.791

amfetamine: 2.902.587 Euro

metamfetamine: 1.943.971

 

7. Indiziati di reato – età

sotto i 18 anni:                     2015: 4.270        2017: 5.779             2019: 5.901

tra i 18 e i 20 anni:              2015: 6.610        2017: 8.989             2019: 7.667

tra i 21 e i 24 anni:              2015:  6.253       2017:  8.061             2019: 7.519

tra i 25 e i 39 anni:              2015:  11.167    2017: 13.817            2019: 14.883

40 anni e oltre:                    2015:  2.506        2017:  3.008            2019:  4.090.

L’85% degli indiziati, nel 2019, erano maschi, il 15% di sesso femminile.

Nel 2018, l’87% erano maschi e il 13 % di esso femminile.

 

8. Nazionalità e provenienza dei trasgressori allo SMG

Nazionalità dei denunciati, nel decennio 2010 – 2019, per violazione dello SMG:

Cittadini austriaci                                 Stranieri:

2010:  75,3%                                             24,7%

2011:  75,4 %                                            24,6%

2012:  74,7%                                             25,3%

2013:  72,9%                                             27,1%

2014:  70,6%                                            29,4%

2015:  65,9%                                            34, 1%

2016:  61,8%                                            38,2%

2017:  63,2%                                            36,8%

2018:  64,4%                                            35,6%

2019:  67,4%                                            32,6%

Gli stranieri provenivano, nel 2019, prevalentemente:

  1. dall’Afghanistan
  2. dalla Serbia
  3. dalla RFT
  4. dalla Turchia.

 

9.   Provenienza delle sostanze stupefacenti e agenti impegnati nella repressione dei “Suchtmitteldelikte”

Per quanto concerne la provenienza degli stupefacenti, tra il 2016 e il 2019, l’eroina proveniva, in grande prevalenza, dall’Afghanistan, mentre la cocaina era di provenienza sudamericana. Le cosiddette droghe sintetiche, sono state, con grande frequenza, ordinate via Internet o Darknet e giungevano in Austria spesso come pacchetti postali. Nel suddetto periodo, sono stati intercettati 9.100 di queste “Postsendungen”; nel 75% dei casi, i mittenti erano in Olanda.

670 sono gli agenti della Polizei, il cui compito principale è la repressione del traffico e della vendita di sostanze stupefacenti. Costituiscono circa il 2% del totale delle forze di polizia.