Art. 735

Preterizione di eredi e lesione di legittima

La divisione nella quale il testatore non abbia compreso qualcuno dei legittimari [Codice civile 536] o degli eredi istituiti è nulla [Codice civile 553].

Il coerede che è stato leso nella quota di riserva può esercitare l’azione di riduzione contro gli altri coeredi [Codice civile 554, 763, 767].

NOTA Questo articolo non è ancora commentato.
Leggi i commenti di approfondimento ai codici. Accedi o abbonati a Filodiritto.

Abbonati per avere accesso illimitato a tutti i contenuti Premium.

Sei già abbonato? Effettua il Login.