Iscriviti al sito e alla newsletter di Filodiritto.

Welcome kit in omaggio

Mediazione - Tribunale di Vasto: natura perentoria o ordinatoria del termine per l’attivazione della mediazione delegata dal giudice

10 ottobre 2017 -
Mediazione - Tribunale di Vasto: natura perentoria o ordinatoria del termine per l’attivazione della mediazione delegata dal giudice

Il caso

Il Tribunale di Vasto con due pronunce “gemelle” ha trattato il delicato tema della natura del termine di 15 giorni per l’attivazione della procedura di mediazione delegata, disposta dal giudice con ordinanza emessa ex articolo 5 del Decreto Legislativo n.28/2010 (“Decreto”).

I casi oggetto delle citate pronunce – entrambi giudizi di opposizione a decreto ingiuntivo – presentano la medesima situazione processuale in cui la parte gravata di presentare la domanda di mediazione delegata dal giudice ha attivato tale procedura oltre il termine di 15 giorni previsto dalla norma.

Le motivazioni delle due pronunce vertono sulla natura perentoria ovvero ordinatoria del suddetto termine e sulle rispettive conseguenze sul piano dell’applicabilità o meno della sanzione di improcedibilità della domanda giudiziale e della pedissequa conferma del decreto ingiuntivo opposto.

Sulla scorta di due opposti orientamenti giurisprudenziali, il Tribunale di Vasto, aderendo alla tesi che attribuisce natura ordinatoria al termine in esame, ha rigettato l’eccezione di improcedibilità della domanda giudiziale formulata dalla parte invitata a partecipare alla mediazione (se pur con presentazione tardiva della domanda).

L’autorevole iter logico-giuridico con il quale il giudice ripercorre entrambi gli orientamenti consente di comprendere chiaramente quali siano le criticità dell’istituto e quali le possibili soluzioni formulate dalla giurisprudenza.

News pubblicata in: Procedura civile


About

  • Contatti
  • Redazione
  • Pubblicità
  • Avvertenze
  • Privacy
  • Cookie

Newsletter

Rimani aggiornato sulle novità e gli articoli più interessanti della redazione di Filodiritto, inserisci la tua mail:

Iscriviti alla newsletter

© Filodiritto 2001-2017

Filodiritto è un marchio di InFOROmatica S.r.l.
P.Iva 02575961202
Capitale sociale: 10.000,00 i.v.
Direttore responsabile: Antonio Zama
Tribunale Bologna 24.07.2007,
n.7770 - ISSN 2239-7752

Sempre aggiornato

Scrivi la tua mail per ricevere le ultime novità, gli articoli e le informazioni su eventi e iniziative selezionati dalla redazione di Filodiritto.

*  Email:

Leggi l'informativa sulla privacy

Sede legale e amministrativa InFOROmatica S.r.l. - Via Castiglione 81, 40124 - Bologna
Tel. 051.98.43.125 - Fax 051.98.43.529

Credits webit.it