Iscriviti al sito e alla newsletter di Filodiritto.

Welcome kit in omaggio

Violenza sessuale - Cassazione Penale: si ha abuso di condizioni di inferiorità psico-fisica anche se la vittima ha volontariamente assunto alcool e droghe

16 ottobre 2017 -
Violenza sessuale - Cassazione Penale: si ha abuso di condizioni di inferiorità psico-fisica anche se la vittima ha volontariamente assunto alcool e droghe

La Corte di Cassazione ha stabilito che integra il reato di violenza sessuale di gruppo, con abuso delle condizioni di inferiorità psichica o fisica, la condotta di coloro che inducano la persona offesa a subire atti sessuali in uno stato di infermità psichica determinato dall’assunzione di bevande alcooliche, anche se assunte volontariamente dalla vittima.

 

Il caso di specie

Il Pubblico Ministero aveva chiesto l’applicazione della misura cautelare della custodia in carcere per tre soggetti, sottoposti ad indagini per aver costretto una ragazza a subire atti sessuali, dopo averla immobilizzata a letto, approfittando dello stato di inferiorità fisica e psichica in cui la stessa versava, avendo assunto, seppur volontariamente, sostanze alcoliche e psicotrope, con l’aggravante di aver commesso il fatto con l’uso di sostanze alcoliche e stupefacenti.

A seguito del rigetto della misura ad opera del Giudice per le Indagini Preliminari, il Pubblico Ministero aveva proposto appello, ma il Tribunale aveva confermato il provvedimento impugnato, ritenendo insussistenti gravi indizi di colpevolezza a carico degli indagati.

Avverso quest’ultima pronuncia, il Pubblico Ministero aveva proposto ricorso per Cassazione, deducendo l’errata interpretazione dell’applicazione della legge penale e processuale. A parere del Pubblico Ministero ricorrente, il Tribunale aveva confuso l’induzione degli indagati a far assumere alla ragazza alcolici e droga, contestata solo come circostanza aggravante, e l’induzione a subire un rapporto sessuale; anche senza aggravante, il reato di violenza sessuale sarebbe risultato comunque sussistente.



About

  • Contatti
  • Redazione
  • Pubblicità
  • Avvertenze
  • Privacy
  • Cookie

Newsletter

Rimani aggiornato sulle novità e gli articoli più interessanti della redazione di Filodiritto, inserisci la tua mail:

Iscriviti alla newsletter

© Filodiritto 2001-2017

Filodiritto è un marchio di InFOROmatica S.r.l.
P.Iva 02575961202
Capitale sociale: 10.000,00 i.v.
Direttore responsabile: Antonio Zama
Tribunale Bologna 24.07.2007,
n.7770 - ISSN 2239-7752

Sempre aggiornato

Scrivi la tua mail per ricevere le ultime novità, gli articoli e le informazioni su eventi e iniziative selezionati dalla redazione di Filodiritto.

*  Email:

Leggi l'informativa sulla privacy

Sede legale e amministrativa InFOROmatica S.r.l. - Via Castiglione 81, 40124 - Bologna
Tel. 051.98.43.125 - Fax 051.98.43.529

Credits webit.it